Questo sito utilizza cookies tecnici e di terze parti per funzionalità quali la condivisione su social network e/o l'analisi statistica del comportamento degli utenti online. Chiudendo questo banner acconsenti all’uso dei cookies. Se non acconsenti all'utilizzo dei cookies di terze parti, alcune di queste funzionalità potrebbero essere non disponibili. Per maggiori informazioni consulta la pagina Note legali e privacy.

H_Napoli.jpg

Avviso di conferma relativo allo svolgimento alla prova preselettiva del concorso pubblico, per titoli ed esami, a 30 posti per l'accesso alla qualifica iniziale della carriera prefettizia, indetto con DM 10.10.2012 (Avviso in GU 12.7.2013)

Avviso di conferma relativo allo svolgimento alla prova preselettiva del concorso pubblico, per titoli ed esami, a 30 posti per l'accesso alla qualifica iniziale della carriera prefettizia, indetto con decreto ministeriale 10 ottobre 2012.
 
 
Si conferma che la prova preselettiva del concorso pubblico, per titoli ed esami, a 30 posti per l'accesso alla qualifica iniziale della carriera prefettizia di cui al decreto ministeriale 10 ottobre 2012, pubblicato nella Gazzetta Ufficiale della Repubblica Italiana - 4^ serie speciale "Concorsi ed esami" n.84 del 26 ottobre 2012, si terrà il giorno 18 luglio 2013, secondo il calendario e le modalità indicate nell'avviso pubblicato nella Gazzetta Ufficiale della Repubblica Italiana - 4^ serie speciale "Concorsi ed esami" n.44 del 4 giugno 2013.
I candidati sono convocati secondo l'ordine alfabetico riferito alla lettera iniziale del proprio cognome e devono presentarsi esclusivamente nella sede, nel giorno e nell'ora stabilite nella predetta Gazzetta Ufficiale. Al riguardo, nel sito internet del Ministero dell'Interno, portale del reclutamento di questo Dipartimento, all'indirizzo http://concorsiciv.interno.it, ciascun candidato, all'interno della propria area riservata, potrà prendere visione del luogo e dell'ora di svolgimento della prova preselettiva.
I candidati devono presentarsi muniti di un documento di riconoscimento in corso di validità, della copia della domanda di partecipazione al concorso inviata on-line debitamente firmata, nonché della copia della ricevuta di versamento dei diritti di segreteria.
Si precisa che nel caso di trasferimento della residenza i concorrenti possono sostenere la prova preselettiva presso la sede di esame corrispondente alla regione nella quale risultano attualmente residenti.
Ai candidati non è assolutamente consentito, in alcun modo e per alcun motivo, la partecipazione in giorni diversi da quello stabiliti nel predetto calendario.
La mancata partecipazione alla prova preselettiva nel giorno e nella sede d'esame indicati nel presente avviso comporta l'esclusione dal concorso.
Si fa presente, inoltre, che la mancata esclusione dalla prova preselettiva non costituisce garanzia della regolarità della domanda di partecipazione al concorso, né sana l'eventuale irregolarità della domanda stessa. L'Amministrazione procederà alla verifica del possesso dei requisiti di ammissione dopo lo svolgimento della prova preselettiva stessa e limitatamente ai candidati che l'avranno superata.
L'Amministrazione può disporre, in ogni momento, con provvedimento motivato, l'esclusione dal concorso per difetto dei requisiti prescritti dal bando di concorso.
I candidati non possono avvalersi, durante la prova preselettiva, di codici, raccolte normative, testi, appunti di qualsiasi natura e di strumenti idonei alla memorizzazione di informazioni o alla trasmissione di dati.
I candidati che necessitano di giustificare l'assenza dal lavoro potranno acquisire nella settimana successiva allo svolgimento della prova preselettiva il relativo attestato di partecipazione, accedendo alla propria area riservata nel portale del reclutamento di questo Dipartimento (http://concorsiciv.interno.it). Si informa, inoltre, che l'esito della prova preselettiva sarà pubblicato nel predetto portale il giorno 29 luglio 2013.
Nella Gazzetta Ufficiale della Repubblica Italiana, 4^ Serie speciale "Concorsi ed esami" del 15 ottobre 2013 saranno fornite notizie riguardo ai candidati ammessi a sostenere le prove scritte, tenuto conto della verifica dei requisiti in possesso dei candidati stessi.
Nella medesima Gazzetta Ufficiale sarà resa nota, altresì, la data ed il luogo di svolgimento delle prove scritte.
Il presente avviso ha valore di notifica a tutti gli effetti nei confronti di tutti i candidati.