Questo sito utilizza cookies tecnici e di terze parti per funzionalità quali la condivisione su social network e/o l'analisi statistica del comportamento degli utenti online. Chiudendo questo banner acconsenti all’uso dei cookies. Se non acconsenti all'utilizzo dei cookies di terze parti, alcune di queste funzionalità potrebbero essere non disponibili. Per maggiori informazioni consulta la pagina Note legali e privacy.

Matera.jpg

La divisa del prefetto, Francesco Rossi, Ed. Vertigo, 2012

Ne La divisa del Prefetto si ripercorrono gli avvenimenti salienti della Guerra di Liberazione in Molise, verificatisi in occasione del secondo conflitto mondiale, con l’attenzione puntata sulla vicenda biografica di un futuro prefetto, la quale si intreccia inestricabilmente con la storia della Resistenza nella propria terra d’origine.

Nato infatti a Guardialfiera, paese in provincia di Campobasso, dopo una lunga permanenza per motivi di servizio in varie città d’Italia, prima come “poliziotto” poi in qualità di funzionario di prefettura, quindi, da ultimo, nelle vesti di prefetto del capoluogo molisano, vi fa ritorno in visita ufficiale, nell’anno stesso in cui si celebra il 150° anniversario dell’Unità d’Italia.

Recupera da questa toccante esperienza di vita le ragioni più profonde di un’identità civile intimamente sentita, alimentata dall’esempio di lealtà e di dedizione al dovere maturato all’interno della sua famiglia di origine, soprattutto da parte degli anziani genitori, ancora viventi, e rinvigorito ulteriormente dalle esperienze professionali e umane accumulate in una lunga carriera da alto dirigente dell’amministrazione statale.

  • Autore: Francesco Rossi
  • Editore: Vertigo
  • Collana: Approdi
  • ISBN: 978-88-620-6071-4
  • pp.: 198
  • PREZZO: € 14,90