Questo sito utilizza cookies tecnici e di terze parti per funzionalità quali la condivisione su social network e/o l'analisi statistica del comportamento degli utenti online. Chiudendo questo banner acconsenti all’uso dei cookies. Se non acconsenti all'utilizzo dei cookies di terze parti, alcune di queste funzionalità potrebbero essere non disponibili. Per maggiori informazioni consulta la pagina Note legali e privacy.

H_Milano_skyline_2.jpg

Tracce D.M. 14 maggio 2007

CONCORSO PUBBLICO, PER TITOLI ED ESAMI, A TRENTACINQUE POSTI PER L’ACCESSO ALLA CARRIERA PREFETTIZIA, INDETTO CON D.M. 14 MAGGIO 2007

1ª prova scritta: 26 novembre 2007 - Diritto amministrativo e/o diritto costituzionale:

Ordinanze di necessità ed urgenza e principio di legalità.

2ª prova scritta: 27 novembre 2007 - Diritto civile:

Gli enti no-profit.

3ª prova scritta: 28 novembre 2007 - Storia contemporanea e della pubblica amministrazione italiana:

I rapporti tra lo Stato e le confessioni religiose dal 1948 ad oggi.

4ª prova scritta: 29 novembre 2007 - Risoluzione di un caso in ambito giuridico-amministrativo o gestionale-organizzativo:

Da indagini investigative in relazione all'iter amministrativo per la concessione di appalto per la costruzione di un impianto sportivo è emerso un legame del consigliere comunale del Comune di X con la criminalità organizzata, gli indizi però sono insufficienti ad avviare l'azione penale. Sono emersi altresì elementi oggettivi che evidenziano come l'amministrazione comunale abbia deciso di collocare tale impianto sui terreni appartenenti a un noto latitante di mafia e abbia affidato l'esecuzione dei lavori a una società prestanome di una famiglia mafiosa. Il candidato, dopo aver inquadrato il contenuto normativo del caso di specie, evidenzi le attività che il prefetto deve avviare.

5ª prova scritta: 30 novembre 2007 - Lingua straniera:

Traduzione di un testo selezionato dalla commissione dall'italiano alla lingua straniera prescelta.