Questo sito utilizza cookies tecnici e di terze parti per funzionalità quali la condivisione su social network e/o l'analisi statistica del comportamento degli utenti online. Chiudendo questo banner acconsenti all’uso dei cookies. Se non acconsenti all'utilizzo dei cookies di terze parti, alcune di queste funzionalità potrebbero essere non disponibili. Per maggiori informazioni consulta la pagina Note legali e privacy.

Trieste_Piazza_Unita.jpg

Calia Isabella

Nata a Bari il 5/11/1979, consegue nel 1998 la maturità classica con votazione di 60/60 e si iscrive alla Facoltà di Giurisprudenza dell’Università degli Studi di Bari, presso la quale si laurea il 6/11/2002 con una tesi in procedura penale dal titolo “Ricorso straordinario per Cassazione per errore materiale o di fatto”, riportando la votazione di 110/110 con lode ed invito a proseguire gli studi.

Dal dicembre 2002 al luglio 2004 frequenta la Scuola di Specializzazione per le Professioni Legali presso l’Università di Bari, conseguendo il relativo diploma con votazione di 70/70.

Svolge la pratica forense e quella notarile, ed il 29/06/2005 consegue l’abilitazione all’esercizio della professione forense.

Vince il concorso di accesso alla carriera prefettizia ed è assunta in servizio il 29/12/2005 con la qualifica di Consigliere di Prefettura; frequenta la Scuola Superiore dell’Amministrazione dell’Interno e presta servizio presso l’Ufficio II – Studi, Analisi, Affari Legislativi e Parlamentari del Dipartimento per le politiche del personale dell’Amministrazione civile e per le risorse strumentali e finanziarie del Ministero dell’Interno.

Dal 2/07/2007 è vincitrice del concorso per uditore giudiziario.

Ha collaborato alla stesura del Manuale di Diritto amministrativo di F. Caringella, ed. Giuffrè 2006.

Ha conseguito la Patente europea per l’uso del computer (ECDL), e possiede un’ottima conoscenza della lingua inglese.